Blog

Come trattare le persone prepotenti e aggressive

Come trattare le persone prepotenti e aggressive

Forse ti sarà capitato almeno una volta nella vita di trattare con persone prepotenti ed aggressive all’interno dell’ambiente di lavoro o nella sfera privata. In questo caso come ci si deve comportare? Bisogna reagire o stare zitti di fronte all’aggressività e prepotenza altrui?

Come difendersi da una persona aggressiva e prepotente?

Reagire con sottomissione non farà che rafforzare l’aggressività altrui. Se l’aggressivo avrà a che fare con una persona passiva si sentirà ancora più forte e potente. Ma è importante non reagire con altrettanta aggressività perché questo tipo di comportamento può portare allo scontro diretto.

Infatti in quest’ultimo caso, sono due le possibilità che possono venirsi a creare:

  • riuscire ad avere la meglio: in questo caso l’aggressivo incassa la sconfitta ma non si fermerà, anzi diventerà ancora più violento alla minima occasione, con conseguenze che sono difficilmente immaginabili;
  • l’aggressivo ha la meglio ma si sentirà ancora più forte e potente e la sua irruenza aumenterà ancora di più.

E allora, come bisogna reagire?

La prima regola è non farsi mai trascinare nell’aggressività altrui. Per fare questo bisogna non farsi coinvolgere emotivamente dalla cosa. Sicuramente non è facile come apparentemente potrebbe sembrare, ma con un pizzico di buona volontà sarà possibile imparare a non opporsi.

Una tra le caratteristiche più comuni delle persone aggressive è la loro volontà di far perdere il controllo alla persona che hanno di fronte.

Un’altra valida ed efficace regola è la seguente: vale davvero la pena discutere con una persona prepotente? Forse no, perché la discussione potrebbe compromettere il proprio benessere fisico e psicologico. Quindi il consiglio è quello di interrompere una comunicazione irruente cambiando argomento. Inoltre, se sei una persona che si stressa facilmente, le conseguenze potrebbero essere ancora maggiori, anche a livello di salute fisica.

Un’altra buona strategia è di non prendere tutto sul personale. Quello che gli altri dicono è semplicemente una proiezione della loro realtà. Non bisognerebbe mai passare il proprio tempo a pensare alle opinioni altrui, in nessun caso. Ricorda che queste persone hanno sempre da criticare.

Uno tra gli aspetti che piace maggiormente ai soggetti veementi è quello di puntare l’attenzione sugli errori altrui. Ma reagendo, mettendosi sulla difensiva si cadrà inesorabilmente nella sua trappola. Quindi, un modo semplice per cercare di cambiare questa dinamica consiste non nel rispondere alle frasi violente, ma facendo domande piuttosto che affermazioni. Ebbene sì, questa strategia può risultare davvero efficace.

In conclusione, le persone prepotenti possono rendere la vita degli altri veramente difficile, soprattutto se bisogna conviverci. Quando si ha che fare con individui del genere è necessario adottare questi piccoli suggerimenti in modo da mantenere equilibrato il proprio benessere mentale.